SR Viterbo: si torna in campo con il Centro di Riabilitazione Equestre e le attività rivolte a ragazzi normodotati e con disabilità

Dal 26 sono riaperte le iscrizioni.

Dopo una breve pausa, dal 26 agosto riprendono le attività del centro equestre del San Raffaele Viterbo e quindi anche le iscrizioni ai corsi. Tra riabilitazione e inclusione riscenderanno in campo i cavalieri del Carosello in vista di nuovi appuntamenti ed eventi internazionali. È stata un’estate particolarmente viva, tra campi estivi, giochi, sport e condivisione di un tempo ancora complicato e difficile. Potersi incontrare, pur mantenendo il dovuto distanziamento ha fatto bene agli ospiti della struttura con disabilità cognitive e anche ai ragazzi e alle ragazze normodotati, iscritti al Centro del San Raffaele Viterbo. Ora si riparte con grande energia per un altro anno, sicuramente pieno di grandi emozioni e all’insegna dell’integrazione, per rendere le “diversità” sempre più un valore aggiunto che annulla qualsiasi limite.


Vota questo contenuto